collaborazioni, Lifestyle

IL NUOVO ASCIUGACAPELLI DYSON SUPERSONIC

Adesso ditemi di no, ditemi che non vi è mai successo, ditemi che non siete mai state piantate in asso.

Si ditemi che lui non vi ha mai lasciato. A me è capitato 3 volte, e l’avrei soffocato io con le mie stesse mani. No, non parlo di uomini…subito a pensar male voi!

Parlo di quando siete in ritardo, con i capelli bagnati, in pieno inverno e mentre vi state asciugando i capelli lui si blocca, si brucia, fa una puzza pazzesca e tu lo guardi incredula. Il tuo phon si è rotto, e ora come diavolo faccio?

Oltre a cercar rimedio nell’immediatezza vi tocca pure andare a ricomprarlo, allora io vi invito a non comprare uno qualsiasi, ma affidatevi all’ Asciugacapelli Dyson Supersonic™.

 

Il nuovo asciugacapelli Dyson Supersonic – Video Ufficiale Dyson

 

A parte il fatto che è proprio figo,  e poi non ha niente a che vedere con i phon tradizionali. Il nuovo asciugacapelli aiuta a proteggere la naturale brillantezza del capello.
Dyson Supersonic è dotato di un sistema di controllo intelligente del calore, grazie al quale i capelli non saranno più esposti a temperature eccessive. L’asciugacapelli Dyson Supersonic™ emette un flusso d’aria veloce ma mirato ed è in grado di controllare in modo intelligente la temperatura dell’aria per proteggere i capelli dai  danni causati dal calore.

L’asciugacapelli Dyson ha tre livelli di calore, tre flussi d’aria di diversa intensità e un getto freddo, in dotazione troviamo:

Il beccuccio lisciante emette un flusso d’aria dolce e ampio per asciugare e pettinare i capelli in un’unica passata.

Il concentratore crea l’acconciatura ideale una sezione alla volta, con un getto d’aria preciso e controllato.

Il diffusore aiuta a ridurre l’effetto crespo e migliora la definizione dei ricci.

stwiddy
stwiddy

Ma la vera novità, anzi la rivoluzione di questo asciugacapelli, è la sua silenziosità. Questo vuol dire che non vi dovete chiudere in nessun stanzino per asciugarvi i capelli. Lo potrete utilizzare alle 7 del mattino, alle 15 del pomeriggio o a mezzanotte. Una vera e propria libertà, oltre ad una asciugatura rapida.

Questo post nasce da una vera conversazione e collaborazione con Dyson su own your conversation

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *