Lifestyle

BUONI PROPOSITI “GESTIONALI”

Questa volta mi prometto di cambiare alcune cose sull’andamento della mia gravidanza.
No che la prima non sia andata bene, ma adesso voglio che vada meglio.

Buoni propositi “gestionali”:

  • Non prendere 23 kg come la prima volta
 La gioia immensa di scoprire subito dopo il matrimonio di essere in attesa ha portato alla protezione totale delle nonne (verso il bambini ovviamente), e quindi ogni portata per me era sempre il doppio di quella degli altri, ogni mattina mi portava al lavoro un bel cornetto alla crema, per tutti i nove mesi e fu così che diventai io un bombolone alla crema!! Risultato? Dopo le ire della mia ginecologa a dieta ferrea, niente più pasta, pane e dolci, praticamente non potevo mangiare più un bip!!

Dalle esperienze impari e allora questa volta niente più cornetto ogni mattina (solo a volte!! :-)), porzioni normali come sempre, dolci molto limitati…speriamo bene!

  • Provvedere da me alla scelta e all’acquisto degli oggettini nascita e fuori porta
Per la prima gravidanza mia suocera ha provveduto a realizzare gli oggettini per la nascita di mio figlio, bellini veramente, erano dei cuori fatti a mano con al centro ricamata l’iniziale del nome di mio figlio , la lettera “A”, e all’interno di questi cuori ci ha messo ovatta ed essenza alla lavanda, quindi profumavano. Ha fatto un lavoraccio, ma questa volta, visto che comunque i nonni mi tengono il bambino mentre lavoro voglio provvedere io alla scelta e all’acquisto di questi oggettini per la nascita. Spero tanto sia femminuccia così posso sbizzarrirmi con i colori!! E per il fuori porta questa volta lo farò io, almeno questo è il proposito poi…chi vivrà vedrà….
  • Corredo ospedale pre-mamam
Visto che è da poco che ho partorito O.o di camicie da notte ne ho, pure nuove, ma niente niente mi voglio comprare?? Però questa volta per la degenza in ospedale voglio optare oltre alle camicie da notte anche a dei pigiami, comodissimi per il tracciato, con delle fantasie simpatiche, anche se siamo in ospedale non per forza dobbiamo essere monotematiche!
  • Non dico truccate di tutto punto ma almeno decenti
Non sapete nemmeno che faccia avevo dopo il parto. Avete presente quando vi sembra che vi sia passato addosso un tir?? Uguale!! Gli occhi scavati, faccia pallida, un bel brufolo sulla guancia sinistra. Quando rivedo le foto mi spavento da sola, in più tutto il mondo che ti viene a salutare e ti vede in quella veste, per carità sei appena diventata mamma, l’attenzione di tutti è concentrata sul bambino ma almeno il secondo giorno voglio cercare di essere decente? Allora questa volta nella valigia per l’ospedale una piccolissima trousse per me, almeno crema viso e fard, e acqua profumata per il corpo, lo pretendo!!
E per i capelli??? AAA CERCASI PARRUCCHIERA!!!
  • Organizzarmi meglio con casa e i pargoli

Devo rivedere la mia lista, e devo assolutamente intraprendere un nuovo stile di vita. Non rimandare a domani quello che si può fare oggi, non farmi prendere dalla pigrizia, non pensare tanto lo faccio dopo. No, se c’è da fare lo devo fare subito perchè dopo il bambino potrebbe piangere, l’altro potrebbe svegliarsi, forse vorranno tutti e due stare in braccio e io non posso far soccombere la mia famiglia nel letamaio. Quindi mi impongo di alzarmi rigorosamente quando suona la sveglia e iniziare subito la “battaglia” quotidiana, di andare a dormire quando la cucina avrà un’aspetto decente. Ce la farò?? Paura……

  • Prendermi più cura di me dopo la gravidanza

Non so voi, ma io dopo il primo con il mio corpo completamente cambiato non trovavo più un pantalone che mi entrasse, non trovavo più una magliettina che mi stesse in maniera decente indossata, allora un pò demoralizzata non mi curavo più di tanto, tempo sprecato visto che mio figlio non me lo permetteva perchè voleva tutte le attenzioni per se, e poi tutto quello che indossavo mi faceva sentire un cesso.

Poi quando ho iniziato a perdere peso, quando i miei vestiti hanno cominciato a calzarmi di nuovo a pennello, ecco che scopro di nuovo di essere incinta!!! Ma che fortunaaaaaa!!!

Questi i buoni propositi…per i risultati lo scopriremo solo vivendo!


    3 thoughts on “BUONI PROPOSITI “GESTIONALI”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *