ECCO FATTO

COME AVERE UNGHIE BELLISSIME

Mani e piedi ben curati presentano delle unghie forti che si sfaldano difficilmente.

La salute dell’unghia è data da un colore rosato, uniforme, semilucido.

Manicure e pedicure periodici, sono essenziali per la bellezza di mani, piedi e rispettive unghie. Tali pratiche cosmetiche sono delle attenzioni igieniche che contribuiscono anche alla loro salute oltre che a preservarne l’estetica.

Le unghie sono formate da “cellule morte” semi trasparenti ricche di cheratina. Esse hanno una composizione molto simile a quella di peli e capelli.

Pur avendo un aspetto coriaceo, sono molto porose. La loro porosità è superiore di ben dieci volte a quello dello strato corneo dell’epidermide.

unghie

Le unghie sono ricche d’acqua. Per questo è essenziale, per mantenerle sane, bere acqua in modo sufficiente.

Per calcolare di quanta acqua abbiamo bisogno ogni giorno per essere ben idratati, ecco come fare:

Moltiplicare il proprio peso corporeo … kg x 30 ml.

Il risultato ci darà in millilitri il nostro fabbisogno quotidiano d’acqua.

Esempio: peso corporeo 60 kg x 30 ml = 1800 ml, ovvero l 1,800.

Quando beviamo poco favoriamo l’invecchiamento, oltre che la disidratazione delle nostre unghie.

Quando le unghie invecchiano si calcificano. Diventano più dure e spesse, apparentemente più forti. Perdono lucentezza e trasparenza. E diciamolo pure: diventano brutte.

Per evitare ciò, oltre a bere il giusto quantitativo d’acqua tutti i giorni, bisogna avere una dieta varia e bilanciata.

Vediamo adesso cosa, in modo particolare giova alle nostre unghie.

L’idratazione delle unghie è favorita anche dagli acidi grassi omega 3 che troviamo nel pesce azzurro ma anche in pesci d’acqua dolce come la trota. Per favorire crescita e robustezza delle unghie è bene assumere zinco , calcio, biotina e vitamina A.

Troviamo il calcio nel latte e nei suoi derivati, nelle verdure a foglia larga e nei semi di sesamo. Lo zinco è anch’esso presente nei latticini, ma anche nei cereali integrali, nel riso e nella carne. La biotina è presente nel latte, uova, frutta secca e cereali.

La vitamina A la troviamo nelle carote e negli ortaggi e frutta di colore arancione. È presente anche nelle uova, nel latte e derivati e in molte verdure a foglia larga.

Il ferro  e le proteine sono fondamentali per aiutare il metabolismo cellulare e quindi per combattere l’indebolimento delle unghie. Li troviamo nella carne e negli spinaci, nei legumi, nel pesce, nelle uova e nella frutta secca e nel miglio.

Il miglio è utile per combattere le striature delle unghie. In esso oltre alle proteine sono presenti le vitamine A e B, sali minerali, carboidrati e non ha glutine.

IL NOSTRO CONSIGLIO

Vi propongo una gustosa ricetta con il miglio. Vi consentirà in modo gustoso di prendervi cura delle vostre unghie e non solo.

unghie

Ingredienti per due persone:

150 grammi di miglio,
300 ml di acqua,
una zucchina di media grandezza,
3 carote,
2 peperoni di colore diverso (giallo e verde),
30 gr di nocciole tritate,
uno spicchio d’aglio,
olio extravergine di oliva,
sale q. b.

Come si procede:

mondare, lavare e tagliare tutte le verdure a pezzetti. Lavare il miglio utilizzando un colino con i fori piccoli. Scolarlo e riporlo in una padella a fuoco moderato per tostarlo leggermente.

Poi aggiungere l’acqua bollente e far sobbollire il tutto per 10 / 15 minuti,  fino a quando l’acqua sarà quasi del tutto assente. Intanto in una padella spargere un filo d’olio extravergine d’oliva e l’aglio. Una volta che l’olio sarà caldo e l’aglio sfrigolerà leggermente unire le verdure precedentemente lavate e tagliate.

Cuocete le verdure senza far perdere loro la croccantezza senza coperchio. Mettete da parte un quarto delle verdure cotte e frullatele. Intanto versate nella padella dove avete cotto le verdure il miglio.

Mescolate le verdure e il miglio accendendo nuovamente il fornello. Unite una spolverata di nocciole tritate e amalgamate il tuo con la crema ottenuta con le verdure passate.

Servite il tutto e buon appetito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *