emotions mamy, Lifestyle

ELEZIONE RAPPRESENTANTE DI CLASSE – scappi chi può!

Dopo il primo giorno di scuola, come scrissi tempo fa, dopo l’approccio con le prime feste dei compagni di scuola, come scrissi tempo fa, adesso parliamo della ELEZIONE DELLA RAPPRESENTANTE DI CLASSE ….tra le mamme.

Si torna bambini stando seduti li in quell’aula, tra i banchi di scuola.

Seduta accanto alla mamma della migliore amica di tua figlia, come se fosse anche la tua migliore amica, perchè si sa, così si sparla meglio.

Sgomitando per accaparrarti gli ultimi posti in fondo alla fila, proprio come facevi i primi giorni di scuola, perchè si sa, in fondo riesci a nasconderti meglio.

Non so voi ma io non amo particolarmente le riunioni di classe, soprattutto quando l’ordine al punto del giorno è l’elezione della rappresentante di classe tra le mamme.

A questo punto puoi incontrare 3 TIPI DI MAMME.

1) LA MAMMA ALFA

Quella seduta in prima fila, quella che sa tutto di tutti. Quella che sa tutti i nomi dei bambini e relative morte e miracoli dei genitori. Cose che manco tu sai di te stessa, della serie “Ma che davvero?”.

La mamma che parla amichevolmente e in maniera confidenziale con le maestre, sapendo già a memoria tutto il programma dell’anno, discutendo già della recita natalizia (a settembre) e che pensa e ha già idea di cosa regalare alle maestre.

Del tipo secondo giorno di scuola già ti chiede i soldi del fondo cassa.

Inutile dirlo, alla domanda….CHI SI CANDIDA COME RAPPRESENTANTE?

Lei che entra già nella stanza con la mano alzata, che si gira verso tutte noi e con un sorriso beffardo misto tra “se volete posso farlo io” a “votatemi o sarà la vostra fine”.

2) LA MAMMA BUUU NON SO

Questo tipo di mamma è la mamma carina, simpatica, un po impacciata. Quella che si offre sempre di preparare le torte durante le feste, quella che chiede tremila volte “posso“?

La mamma “buuu non so” è quella mamma che sarebbe pure disposta a far da rappresentate ma buuu non sa se farlo o meno. Se sarà all’altezza, se le ruberà troppo tempo. Poi farà in tempo a tornare a casa per preparare il pranzo? La farà stare fuori troppo tempo? Troppe responsabilità? Troppe rotture? Insomma buuu non sa!!

3) LA MAMMA ‘MANCO MORTA’

Ecco non ditelo a nessuno, ma quella sarei io. Manco morta!

Alla domanda….CHI SI CANDIDA COME RAPPRESENTANTE? 

Risposta: sguardo basso, nascosta dietro alla mamma che sta seduta davanti. Fai finta che ti squilla il telefono, devi andare subito in bagno perché ti scappa, si sta incendiando casa e quindi devi scappare.

Il solo pensiero delle riunioni di classe, di raccogliere soldi per qualsiasi occasione, di discutere con 30 mamme, 30 teste, 30 pensieri diversi, 30 caratteri….manco morta!

Ecco perchè allora quando la mamma Alfa si gira e ci guarda con quello di cui vi avevo parlato prima io sono super contenta di lasciare  a lei quel posto tanto amato, perché io Manco Morta farò la rappresentante di classe! #sapevatelo

 

 

12 thoughts on “ELEZIONE RAPPRESENTANTE DI CLASSE – scappi chi può!

  1. Buona sera Giusy mentre leggo mi viene da ridere perché mi sono ritrovata in tutte le tue parole diciamo che anche io sono tra quelle mamme definite da te “carinamente”Manco morta.Un grosso bacio e a presto

  2. io invece vi confesso che sono stata rappresentante sia alle elementari che alle medie… non perchè non fossi anch’io della serie “speriamo che non mi vedano, che nessuno me lo chieda”… ma in realtà eravamo sempre in due o tre mamme a presentarsi alle riunioni scolastische, perciò non c’era molta scelta … però devo dire che dopo l’imbarazzo del primo anno ci ho fatto l’abitudine e mi ha pure aiutato a sentirmi un po’ meno timida e più sicura di me…comunque ora non tornerei indietro :-)))

    1. Ciao Cinzia, si in effetti quando si è in pochi per forze di causa maggiore a volte si devono prendere dei ruoli che mai avremmo immaginato. Però se ti ha aiutata a cambiare il tuo timido carattere ben venga 💪🏻

  3. Io sono nel mezzo . Mi piace dare una mano ma allo stesso tempo, essendo “dalle poche chiacchiere ” mi scoccia non poco avere a che fare con tante mamme !! Quindi se proprio proprio non c’è nessuno , ok lo faccio io; ma se una buona alternativa lascio con piacere il posto alla MAMMA ALFA .

  4. Sono del tipo “manco morta” di più arrivata tardi alla riunione elegantemente sulle punte sfilando davanti alla cattedra a metà tra un mimo e diabolik ho votato e sono sgusciata via nello stesso stile. Livello figura barbina: 120

  5. Io apparterrei alla categoria “buu non so”, ma…alla fine ho ceduto e sono stata rappresentante di classe ad anni alterni ed ora felicemente neodimessa al 5 anno di elementari del mio bimbo di 9 anni….proprio perché sono una mamma…”buu non so!”
    Davvero troppe responsabilità, tante mamme “sorriso davanti e coltelli affilati dietro, troppi soldi da raccogliere e io taaaaaanto ansiosa e stressata! Dal momento che ho ripreso a lavorare ho felicemente mandato tutti a quel paese, guadagnandosi il meritato ingresso nella terza categoria…quella del “manco morta”! Ahahahahah!

    1. Ciao Lory, ti ringrazio.
      Il video sicuramente è più d’impatto, per questo decisi tempo fa di metterci la faccia. Ma lo scrivere mi nasce da dentro, non che sia meno vero, solo che non mettendoci la faccia uno non mi vede. Un bacione grosso e grazie per avermi scritto ☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *