una casAnormale

IL MENÙ DI NATALE – idee per il pranzo

Avete già pensato cosa preparare per Natale? avrete ospiti a casa vostra o sarete invitati?

Dopo la diretta Instagram di domenica avete chiesto a me e a Giusi se vi davamo qualche spunto per il Menù di Natale.

Ma prima di scrivervi  il mio menù mi chiedo se  abbiate già pulito e addobbato tutta casa, credo che questo sia stato il lavoro più difficile, vi ricordate i miei articoli delle volte scorse? Avete già preparato la casa al viaggio verso le feste? Avete scaricato il nostro quaderno?

Se non lo avete fatto, pazienza! Non mettetevi di certo adesso  all’ultimo ad ammazzarvi per pulire tutta casa, rischierete di arrivare a Natale più stanche e stressate che mai!

Cercate solo di tenere la casa il più in ordine possibile, in modo da renderla accogliente per i vostri ospiti.

Ma torniamo al nostro menù, io di solito ho quasi sempre lo stesso menù difficilmente lo cambio. O meglio ne ho due che alterno in base alla voglia e al tempo, cosi evito lo stress di dover pensare e soprattutto evito di rischiare di imbattermi in nuove ricette rischiando figuracce, mai imbattersi in nuove ricette quando ci sono ospiti!!

Il fatto di avere sempre lo stesso menù mi aiuta anche a giocare d’anticipo, quindi di comprare praticamente già tutto ( alimenti non reperibili) in anticipo, evitando code dell ‘ultimo minuto e stress.

Il menù di Natale non è laborioso proprio perché è festa per tutti, quindi partiamo dagli affettati misti/formaggi poi andiamo con la lasagna che viene preparata prima in modo da esser solo scaldata, e finiamo con il tacchino anche esso preparato prima. Preparare d’anticipo significa anche poter stare poi a tavola con i nostri ospiti e goderci il pranzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.