Lifestyle

PERDERSI…

A volte si perdono un po le redini della propria vita, e credo che sia quello che è successo a me nell’ultimo periodo.
Semplicemente mi  sono persa.
Mi sono persa nella quotidianità, nelle giornate frenetiche, mi sono persa dietro la pila di robe da stirare, mi sono buttata giù, ho rinunciato a progetti, ero sconfortata da tutto e non ho reagito,
Mi sono talmente buttata giù che ho permesso anche a qualcuno di trattarmi male, gli ho permesso di criticare quello che facevo giorno per giorno, gli ho permesso di giudicare le mie dimenticanze (che si possono contare su tre dita) e non hanno valorizzato le altre 100 che a sforzo, tra mille casini portavo a termine.
Mi sono persa.
Tutti intorno a me chiamavano “mamma” e io ero sola in quella stanza a dover soddisfare le esigenze di tutti.
Non è cosa nuova in casa mia che devo fare tutto io, però forse in questi giorni avevo bisogno che qualcuno mi tendesse una mano. E quella mano tesa volevo fosse quella del padre dei miei figli.
Però non volevo chiedere, volevo essere capita solo per una volta, ma si sa, gli uomini non sono bravi a percepire, e quindi semplicemente non ha visto.
Forse oggi mi sono ritrovata.
Forse ho ancora bisogno di staccare la spina, o forse devo imparare ad accettare i miei limiti.
Aspetto ardentemente le meritate ferie, anche se solo per una settimana, anche se a volte mi chiedo chi me lo fa fare di velenarmi la vita, di lasciare che le nonne crescano i miei figli, (di sentirmi le ramanzine pure), quando potrei stare a casa e occuparmi anima e cuore di tutto. Poi guardo il conto al supermercato, e le bollette da pagare e mi ricordo perchè vado a lavorare!!

4 thoughts on “PERDERSI…

  1. Non voglio banalizzare il tuo momento, ma io a ridosso delle ferie, quando non ne posso proprio più, mi sento esattamente allo stesso modo, poi però passa tranquilla.

  2. Tu sei solo una donna meravigliosa che si trova in mezzo a drlle persone che vedono ma non guardano!! Forse ad alcuni potrai pure apparire come un pesciolino ma secondo me sei un felino che lotta contro tutto anche contro i propri bisogni , le proprie passioni , le proprie fragilità , le proprie consapevolezze pur di vedere sorriderr chi ha accanto e non deludere nessuno! Sei speciale Giusi non permettere a nessuno di farti credere il contrario! Con enorme affetto Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *