Lifestyle

IL POST NATALE – Consigli per l’uso

Pranzi, cene, tombolate, bambini che urlano, i nonni che si addormentano al tavolo subito dopo l’antipasto. Cugini con cui non ti vedevi da secoli seduti accanto a te a cui devi ridere ad ogni patetica battuta. Tutto questo è Natale. Ma come sopravvivere al post Natale? Questa la mia ricetta.

Innanzitutto la sera del 26 dopo aver salutato tutti spegnere il telefono per almeno 48 ore. Divieto assoluto di rispondere al telefono, anche alla mamma.
Risultati immagini per mangiare sano
Immagine presa dal web

 

Tornati a casa dopo i festeggiamenti nei giorni successivi non fare digiuno, ma mangiare in modo molto leggero. Verdura, cereali, frutta e tanta acqua. Ci prepariamo così a Capodanno, facciamo spazio nel nostro pancino.

 

Risultati immagini per asciugatrice self service
Immagine presa dal web

 

Sempre fuori casa o con gente in casa, immagino che il vostro cesto dei panni sporchi gridi vendetta come il mio. E’ di prassi che i giorni dopo le feste si va di lavatrici e asciugatrice. Consiglio: fai 3/4 lavatrici, strizza bene, metti tutto in un cesto e porta nelle lavanderie self-service, con pochi euro ti sei tolta giorni di stendini tra i piedi. Se invece hai l’asciugatrice a casa allora tanto di guadagnato.

Recupera il sonno arretrato dei giorni di Natale, cena prima e poi rilassai sul divano con una tazza di te. Certo se hai bambini piccoli il relax è un sogno lontano. Prova allora a non farli dormire il pomeriggio vedi poi come crollano con te sul divano la sera.

 

Risultati immagini per regali sotto l'albero
Immagine presa dal web

Ma quanti giochi hanno avuto a Natale? E di tutti i vestiti nuovi ne vogliamo parlare? E’ il momento giusto per fare pulizia nell’armadio. Togli tutto quello che non va più ai tuoi figli per fare spazio ai nuovi abiti. Conserva, impacchetta, regala. Il loro armadio ti dirà grazie e anche tu vedrai più ordine.

I giochi?
Non stare li ad impazzire per rimetterli tutti in ordine. Con pochi euro porta delle sacche o contenitori rigidi e mettici tutto dentro. Se è un continuo fare disordine nella loro camera allora chiudi la porta e per il momento fregatene. E’ Natale anche per loro.

 

Risultati immagini per natale caos in casa
Immagine presa dal web

 

Ti sembra che tutto intorno a te sia un disastro? E’ normale. Basta togliersi le lavatrici di mezzo, lavare i vetri di casa e lavare il pavimento. E vedrai che tutto ti sembrerà diverso. Con i vetri limpidi e i pavimenti senza pedate già mezza casa è pulita.

Il regalo che hai ricevuto fa veramente cagare? Cambialo.
Non star a pensare ma cosa dirà, che figura ci faccio. Se i  tuoi gusti sono differenti dall’altra persona perchè devi tenere qualcosa che non usi. Se proprio poi non ti piace niente fatti fare un buono e ritornaci quando ci sono i saldi, quel regalo sarà ancora più gradito.

Nessuno ti ha regalato nulla a Natale?
No problem, se pensi a te una volta nella vita non muore nessuno. Entra nel negozio dove hai puntato quella cosa che tanto ti piace e prendila. Certo la crisi, pochi soldi dopo le feste, punta sempre a qualcosa di raggiungibile. Lascia magari un acconto e lo ritiri in un altro momento. Sarà l’incentivo in più per risparmiare.

E voi avete la vostra ricetta per il post Natale?

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *