Lifestyle

SONO FERIE ANCHE PER NOI MAMME!!

Alla larga da questo post suocere e mamme casalinghe perfette, io non lo sono e non credo lo sarò mai,  anzi, se proprio volete saperla tutta faccio parte delle casalinghe di m….., perciò faccio a modo mio!
Stanno arrivando le amatissime e aspettate ferie, che poi tra l’altro tra i due lavori che faccio quello che mi resta di ferie è solo una settimana, e quindi sante donne, posso concedermi qualche giorno senza stress pure io?
Umanamente impossibile con due figli nani ;), un marito, una casa…però ci provo.
Tutto è nato così per caso, parlando con una conoscente, una habitué del campeggio che si organizza in questo modo durante le sue vacanze e io questa volta voglio provare a copiare il suo metodo.
Adesso vi spiego…
Giustamente lei mi dice, io vado in vacanza per rilassarmi, e non è giusto che al ritorno dal mare devo sgobbare in cucina ai fornelli. 
(Giustissimo direi! andiamo avanti)
Allora mi organizzo in questo modo: Prima di partire mi concedo un giorno intero ai fornelli e preparo tutto (o quasi) quello che mi devo portare: pizza di patate, parmigiana, cotolette di pollo impanate…. congelo tutto e non devo far altro poi che scongelare e riscaldare in forno.

Ecco, adesso io mi chiedo…ma perchè cavolo non ci ho pensato prima??
Non vi sembra una grande idea? Si sporca di meno, si fa più velocemente e non si è costretti a stare sempre in cucina quando il resto della famiglia è stravaccato sul divano.

Io, nella settimana in cui sarò in ferie voglio organizzarmi così, voglio preparare tutto in anticipo, congelare, così sarò libera di tornare dal mare, non devo fare altro che accendere il forno e voilà il pranzo e/o cena è servita.

Se qualcuna ha già sperimentato questo metodo me lo faccia sapere, poi vi dirò come è andata a me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *