una casAnormale

WEEKEND FUORI? COSA METTERE IN VALIGIA

Si avvicina Pasqua, cosa farete?

Grigliata tra amici, pranzo con i parenti oppure vi concederete una breve vacanza?

A tal proposito, avete gia pensato cosa mettere in valigia? Riuscite ad avere sempre il giusto occorrente oppure fate parte di quelle persone che si portano dietro la casa utilizzando poi solo un quarto di ciò che c’è in valigia?

O fate parte di quelle persone che portano un po’ di cose a caso ed alla fine si ritrovano a dover comprare tutto il resto?

Io facevo farte di entrambe le categorie, sono passata dal “mi porto la casa dietro” a “mi manca praticamente tutto!!”.

Sono giunta alla conclusione che anche per preparare la valigia ci vuole un planning, o comunque una lista dove segnare con calma e con lungo anticipo tutto l’occorrente. Mi permetto di dirti con largo anticipo (per esperienza) in quanto prepare una lista all’ultimo minuto ti fa indubbiamente dimenticare qualcosa.

In fondo trovi il planning che ti proponiamo noi per segnare tutto l’occorrente da mettere in valigia.

Prepara invece una lista con calma e con anticipo ti permette di ragionare e di segnare tutte le cose che ti vengono poi in mente col passare dei giorni.

VEDIAMO COSA METTERE IN VALIGIA:

ABBIGLIAMENTO

Non mi riempio ne di biancheria intima ne di mille cambi, calcolo i giorni e mi preparo gli outfit. Io personalmente non cambio pantaloni tutti i giorni, di conseguenza su un paio di pantaloni/gonna faccio girare due maglie.

Questo mi permette di risparmiare spazio e peso in valigia. Per la biancheria intima invece non porto i cambi per ogni singolo giorno ma la metà rispetto ai giorni in cui starò via, in quanto lavo poi a mano il mio cambio intimo in hotel.

Sapendo ed avendo programmato la mia vacanza so esattamente cosa farò di conseguenza sò cosa portarmi. Che tipo di abito o scarpe, se ho programmato una vacanza piena di scarpinate in montagna ovviamente non mi porterò il tubino nero con le decoltè. Non dimenticare pigiama e ciabatte.

Cosiglio: arrotolare i vestiti ti permette di recuperare spazio e sgualcisce meno.
Nella mia valigia non manca mai una busta per gli indumenti sporchi ed ovviamente quella per le scarpe.

CURA PERSONALE:

La prima cosa che faccio è quella di limitare i liquidi, se sto via per pochi giorni mi porto dietro i campioncini od eventualmente travaso in contenitori da viaggio i miei liquidi. Fatto ciò mi assicuro che eventuali asciugamani/ accappatoi siano forniti dall’hotel.

Se cosi non fosse nella mia valigia andrò ad aggiungere anche essi. I quali metterò non arrotolati sul fondo della mia valigia. Non manca mai un kit di pronto soccorso.

DOCUMENTI:

Non dimenticate mai i documenti comprese tessere sanitarie ed i caricatori per i dispositivi, assicuratevi delle prese che troverete nel vostro hotel in tal caso procuratevi un adattore.

Prima di salutarvi mi sembra ovvio ricordarvi che se la tua vacanza per il Pasqua è in posto caldo di non dimenticare il costume 🙂

cosa mettere in valigia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *